Intesa: finanziamento da 40 mln a Feralpi per acciaio green

Linea credito dedicata per lo stabilimento di Lonato del Garda

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 04 MAR - Intesa Sanpaolo e Feralpi Siderurgica, tra i principali produttori siderurgici in Europa, hanno sottoscritto un accordo di finanziamento per un ammontare di 40 milioni di euro finalizzato al raggiungimento di specifici target legati alla sostenibilità e all'economia circolare.
    La linea di credito sarà prevalentemente dedicata al finanziamento dell'installazione, presso il sito produttivo di Lonato del Garda (Brescia), di una combinazione di soluzioni tecnologiche. Il finanziamento consentirà a Feralpi di dare continuità agli investimenti green in linea con il piano industriale e in coerenza con la strategia di business del Gruppo Feralpi.
    Intesa Sanpaolo conclude così un'ulteriore operazione a valere sul plafond di 6 miliardi di euro dedicato alla circular economy previsto nel Piano d'Impresa 2018-2021, plafond che dal suo lancio ha finanziato 177 progetti. L'operazione è stata conclusa dalla Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo guidata da Mauro Micillo con il supporto del Circular Economy Desk di Intesa Sanpaolo Innovation Center, società dedicata all'innovazione e alla diffusione dell'economia circolare.
    L'operazione con "un'eccellenza internazionale come Feralpi conferma la forza e la reattività dell'industria manifatturiera italiana", afferma Mauro Micillo, responsabile della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo.
    Il Gruppo Feralpi è "orientato verso modelli di business sempre più circolari, attraverso una strategia di sviluppo che consenta un continuo adattamento e mitigazione degli impatti"", ricorda Giuseppe Pasini, presidente del gruppo Feralpi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA