Mobilità:Costa,cabina regia con Anci, industria,associazioni

Dopo incentivi uso bici, focus su sicurezza e formazione

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - Dopo gli incentivi all'uso di bici e veicoli elettrici che hanno caratterizzato la politica della mobilità nel 2020 ora è il momento di sostenere il bisogno di sicurezza. Il ministro dell'ambiente Sergio Costa, intervenendo alla presentazione del rapporto Focus2R di Ancma e Legambiente, vuole ora puntare su questo e sulla formazione e propone "di costituire presso il ministero dell'Ambiente una cabina di regia con Anci, con il mondo produttivo e le associazioni ambientaliste per immaginare come applicare bene la legge di stabilità e il recovery fund, che ha una tempistica di 6 anni".
    "Aggiungo la proposta di cui ho parlato con la ministra Azzolina, immaginare che la mobilità sostenibile entri nell'ambito della formazione ambientale nelle scuole, per costruire il cittadino di domani".
    Con il bonus bicicletta "abbiamo aiutato a immaginare un nuovo percorso casa-scuola-lavoro ora è emersa l'esigenza di sicurezza, per sostenerlo abbiamo previsto nella legge di stabilità 2021 e nel recovery fund, ora al vaglio del parlamento, risorse per ciclovie e piste ciclabili con l'obiettivo di arrivare a 20mila km piste ciclabili e ciclovie, abbiamo modificato alcune norme del codice della strada e spinto il settore industriale ad andare incontro a chi vuole usare mobilità sostenibile e dolce". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA