Cc ritrovano cucciolo bulldog rapito,denunciati due fratelli

Autori furto identificati grazie a videosorveglianza e testimoni

Redazione ANSA SORIANELLO (VIBO VALENTIA)
(ANSA) - SORIANELLO (VIBO VALENTIA), 1 MAR - Storia a lieto fine per il piccolo "Birillo", un cucciolo di bulldog americano, e il suo padrone che ha potuto riabbracciarlo. Il cagnolino di due mesi, che era stato rapito lo scorso 22 febbraio in una proprietà privata a Sorianello,, è stato rintracciato dai carabinieri dopo che il proprietario ne aveva denunciato il furto.

I militari dopo avere ricostruito i fatti, anche grazie all'ausilio dei filmati della videosorveglianza e alle testimonianze di alcuni cittadini, sono riusciti ad individuare i possibili sospettati. Acquisiti tutti gli elementi utili, i militari si sono recati nell'abitazione di due fratelli per compiere un controllo. I sospettati hanno tentato in ogni modo di negare la presenza del cucciolo fino a quando, però, il piccolo animale non ha iniziato ad emettere dei guaiti.

"Birillo", che era in buone condizioni di salute, dopo il ritrovamento, é stato restituito al legittimo proprietario. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA