Il 25 aprile è la Giornata mondiale del Pinguino

Animale a rischio per la pesca intensiva nell'Antartide

Redazione ANSA ROMA

Torna il 25 aprile la Giornata mondiale del pinguino (#WorldPenguinDay). La Giornata ricorda la data in cui questi uccelli marini cominciano la migrazione verso nord. Esistono 18 specie di pinguini e vivono tutte nell'emisfero sud, in Antartide, Nuova Zelanda, Africa australe, Sudamerica, Australia. Il pinguino delle Galapagos è quello che vive più a nord di tutti, sopra l'equatore.

I pinguini sono a rischio a causa dell'inquinamento, della riduzione di cibo a causa della pesca intensiva nell'Antartide e del cambiamento climatico. Anche in Italia vivono e si riproducono numerosi pinguini: non in natura, ma negli acquari, parchi marini e bioparchi.

Allo Zoomarine di Torvaianica (Roma) di recente sono nati due cuccioli. Domani, in occasione della Giornata, ne verrà presentato uno al pubblico. I visitatori potranno partecipare al referendum per scegliere il nome del nuovo nato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: