Violenza donne: Bonetti, progetto microcredito per aiutarle

Stanziati 2 mln di euro

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - "Le donne che hanno subito violenza chiedono aiuto, arrivare alla denuncia è faticoso. Significa immaginare di potere avere una vita, in prospettiva, autonoma dal punto di vista economico, poter essere certe che venga riconosciuta la responsabilità genitoriale come madre. Ecco perchè è importante, accanto al percorso di uscita dalla violenza, aiutarle a costruirsi una vita dopo. Noi lo stiamo facendo con il progetto microcredito e libertà, per il quale abbiamo stanziato due milioni di euro per dare sostegno economico alle donne che possono così ricostruirsi un'autonomia di vita e sentire che c'è un Paese che crede in loro e non le lascia sole". Così la ministra delle Pari opportunità e della Famiglia, Elena Bonetti, intervistata dal Tg3. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA