Torna 'R.A.M.', Biennale giovani artisti

Dal 31 agosto al Mar-Museo d'Arte della città di Ravenna

Redazione ANSA RAVENNA

(ANSA) - RAVENNA, 23 AGO - Il Museo d'Arte della città di Ravenna (Mar) ospita dal 31 agosto (inaugurazione il 30, ore 18) al 22 settembre la 12/a edizione del premio 'R.A.M', un progetto dell'Associazione Culturale Mirada nato per far conoscere a critica e pubblico i migliori talenti artistici del territorio romagnolo e creare per loro una piattaforma di professionalizzazione, sostenere visibilità e percorso. Gli artisti vincitori sono stati selezionati tra candidati provenienti da tutta l'area romagnola: dalla scorsa edizione il bando è infatti rivolto ad artisti under 35 di Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena e in generale che risiedano, vivano, lavorino o siano stati iscritti ad un corso di studi in Romagna.
    La Commissione ha indicato come vincitori: Sahel Samavati (Iran, 1997) per la fotografia, Irene Penazzi (Lugo, 1989) per il fumetto, Federico Ferroni (Ravenna, 1995) e Lia Maggioli (Cesena, 1994) per installazione e performance, Sara Bombonati (Ravenna, 1993) e Martina Zani (Rimini, 1993) per il mosaico, Aleksandra Miteva (Macedonia del Nord, 1997) e Nicola Montalbini (Ravenna, 1986) per la categoria pittura; Luca Cavicchi (Castel San Pietro Terme, 1995) e Lorenzo Scarpellini (Ravenna, 1994) per la scultura; Francesca Guerzoni (Modena, 1996) per la videoarte. Partecipa a questa edizione anche la performer Sissj Bassani (Cesena, 1997), su invito della Commissione.
    Questa edizione verterà intorno al tema 'Codice, generi, linguaggi', che farà da sponda e da guida ai giovani artisti che dovranno confrontarsi con la produzione di un'opera originale, ciascuno affiancato individualmente da un curatore. Il percorso di 'R.A.M.' porterà alla realizzazione di una vera e propria biennale Giovani Artisti dell'hinterland romagnolo, una mostra collettiva che sarà presentata al Mar dopo l'estate.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA