Inaugurazione edificio ospedale S.Andrea

Per la didattica e la ricerca Facoltà di Medicina e Psicologia

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 LUG -Verrà inaugurato domani alle ore 13 il nuovo edificio per la didattica e la ricerca della Facoltà di Medicina e Psicologia presso l'Azienda ospedaliera-universitaria Sant'Andrea. Al taglio del nastro è prevista la presenza del ministro dell'Università e della ricerca Gaetano Manfredi e dell'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato. L'ampliamento della Facoltà di Medicina e psicologia presso l'Azienda ospedaliera Sant'Andrea è uno dei principali interventi realizzati per lo sviluppo edilizio e il riassetto strategico della Sapienza. La nuova sede fornisce il luogo per la formazione degli studenti dei corsi di Medicina e delle Professioni sanitarie, afferenti ai Dipartimenti di Medicina clinica e molecolare, di Scienze medico chirurgiche e di Medicina traslazionale e di Neuroscienze, salute mentale e organi di senso.
    "Questo risultato è stato reso possibile grazie all'impegno dell'Ateneo - spiega il rettore Eugenio Gaudio - un lavoro di squadra che ha visto un investimento di risorse e competenze per offrire un servizio migliore agli studenti, ai giovani che si impegnano per costruire il futuro del nostro Paese in momento così delicato come quello che stiamo vivendo e in un'area cruciale quale quella della salute". I circa 7.000 mq di superficie coperta ospitano 16 aule per complessivi 1196 posti, 21 laboratori, un'aula multimediale da 94 posti, 2 segreterie didattiche, 3 skill lab, 2 spazi di coworking per la ricerca, 10 uffici dipartimentali e 7 uffici di presidenza. Completano il complesso servizi, locali accessori, volumi tecnici e spazi di supporto alla didattica, due parcheggi e 4.700 mq di aree esterne. Il costo dell'opera è di 13 milioni, a carico della Sapienza. Al taglio del nastro parteciperanno, tra gli altri, il direttore generale Simonetta Ranalli e il preside della Facoltà di Medicina e psicologia Fabio Lucidi. A seguire si terrà la cerimonia di consegna dei diplomi di laurea con il giuramento di Ippocrate a 44 neolaureati dei corsi in Medicina e chirurgia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA