Mafia: Libera,diritti per vittime

Presidio a Montecitorio martedì con don Ciotti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - Verità, giustizia e diritti per le vittime innocenti delle mafie. Lo chiedono centinaia di familiari di vittime innocenti delle mafie, provenienti da tutta Italia, che insieme alla rete di Libera promuovono per Martedì 18 febbraio alle ore 12.00 davanti al Parlamento, in Piazza Montecitorio un presidio dove presenteranno un manifesto con una serie di richieste di giustizia e di rispetto dei diritti stabiliti per legge. Con loro sarà presente Luigi Ciotti presidente di Libera.
    "Molti familiari - commenta Libera - ci hanno raccontato di come alcune norme o la difficoltosa applicazione delle stesse, ha mortificato il loro già difficile percorso all'interno di famiglie in cui la violenza mafiosa ha creato lacerazioni profonde e insanabili. Chiediamo alla Politica delle risposte alle loro istanze e riteniamo sia una priorità modificare il senso stesso delle misure previste a favore delle vittime, in quanto ad oggi vengono definite "benefici", mentre sarebbe giusto e culturalmente opportuno definirle "diritti"". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA