DS3 Crossback, all'asta opera di Felipao ispirata all'auto

Una 'Menina' in beneficenza per ricerca contro il cancro

Redazione ANSA MILANO

 Quella di DS con il mondo dell'arte è un lungo legame e oggi serve anche per beneficenza. DS è infatti diventata oggi fonte di ispirazione per uno dei grandi nomi della pop art contemporanea, lo spagnolo Felipao, che ha preso lo spirito del brand come stimolo per tradurre la sua creatività in una delle sue famose Meninas. L'opera ispirata a DS è realizzata in fibra di vetro, misura 1,65 metri di altezza ed è composta da 448 volti sfaccettati. Si distingue per l'uso del colore Blu Millennio, lo stesso utilizzato per DS3 Crossback. L'uso del colore è un segno distintivo dell'artista perché costituisce un mezzo per esprimere emozioni e sensazioni.

Insieme alla tecnica e alla proiezione della luce, riesce a trasmettere la perfetta fusione tra l'arte e il design di DS.

Dall'arte alla beneficenza il passo è stato breve, perché la Menina DS è stata messa ora all'asta per scopi di beneficenza a favore della Fondazione CRIS contro il cancro. Attualmente, 13 progetti di ricerca sul cancro per adulti e pediatrici sono finanziati in Spagna, Francia e Regno Unito. E' possibile fare delle offerte per aggiudicarsi la Menina DS sulla piattaforma d'asta Balcis, al prezzo di partenza di 14mila euro, entro il 3 giugno 2020. "Collaborare con il marchio DS Automobiles è stata un'esperienza arricchente - ha detto Felipao - perché è elegante e sofisticato e la sua passione per la cura dei dettagli è qualcosa di molto interessante. Le finiture interne, con il loro trattamento delle trame e l'uso di materiali inediti nel mondo automobilistico, sono fonte di ispirazione. È un marchio strettamente legato al design sin dal suo inizio e che lo rende ancora più stimolante per un artista.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie