Incendia auto per frodare assicurazione, denunciato

Incastrato dalle telecamere di sorveglianza

Redazione ANSA GENOVA

 Ha incendiato la sua macchina per frodare l'assicurazione. L'uomo, 39 anni, è stato scoperto e denunciato dalla polizia per incendio doloso, falso in atto pubblico e frode assicurativa. Il rogo risale alla scorsa estate. Dalle immagini di videosorveglianza è emerso che l'innesco era stato posizionato nel bagagliaio. L'auto, del valore di 50 mila euro, era stata acquistata dall'uomo e locata alla sua ditta. Dopo l'uscita dal mercato della vettura e la sua svalutazione di nota marca tedesca e di notevole valore commerciale il compratore avrebbe dovuto pagare ancora 30 mila euro. A quel punto l'uomo ha stipulato una polizza incendio, che lo avrebbe rimborsato del valore totale. Così ha poi incendiato la vettura riscuotendo la polizza. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie