Cupra Formentor e-Hybrid, in Groenlandia tra foto e natura

La spedizione con Paolo Pellegrin di Magnum Photos

Redazione ANSA MILANO

Un assistente fotografo inviato 'molto speciale', quello che ha accompagnato il fotografo Paolo Pellegrin fino in Groenlandia. Ad assistere il fotografo dell'agenzia Magnum Photos nel suo viaggio è stata infatti Cupra Formentro e-Hybrid, protagonista per l'occasione di un servizio fotografico dedicato all'interazione tra auto e paesaggi, intitolato 'DriveTheChange' e pensato per accrescere la consapevolezza sull'importanza di preservare la natura.   

Con quasi l'80% della sua superficie coperta da ghiaccio, una temperatura massima di 10° e con solo una parte della sue coste che rivela la propria essenza rocciosa la Groenlandia è stata scelta da Cupra e Pellegrin come cornice per mettere in evidenzia l'impatto del cambiamento climatico. Sacrificando la velocità per la sostenibilità, Pellegrin e un piccolo team sono approdati in Groenlandia a bordo di una nave. Durante il viaggio, il fotografo ha ritratto la Cupra Formentor e-Hybrid inserita in un ambiente estremo. Obiettivo, rappresentare la potenza della natura e allo stesso tempo la sua fragilità.

Per due settimane il team è stato immerso nella cultura locale, percorrendo e visitando differenti villaggi costieri insieme agli abitanti del luogo, incluso il ghiacciaio Kangerlussuaq, il più grande della parte est dell'isola. La luce naturale è la chiave del lavoro di Pellegrin, svolto per la maggior parte sfruttando le 20 ore di luce del periodo. Questo gli ha permesso di passare più tempo a concettualizzare e realizzare le sue immagini, facendo bozzetti dettagliati prima di ogni foto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie