Francia, malus 40mila euro per auto con CO2 oltre 225 g/km

Nel progetto legge finanziaria da 2021. Sale a 50mila nel 2022

Redazione ANSA ROMA

Il Governo francese sta preparando una ulteriore stretta sulla tassazione che viene applicata, secondo lo schema bonus-malus, sulle auto che emettono una quantità di CO2 superiore ai livelli considerati 'accettabili' per la protezione del clima. Il progetto della legge finanziaria (PLF) da adottare nel 2021 prevede infatti una griglia che fa passare i diversi modelli di auto nella zona malus al di sopra dei 131 g/km già dal prossimo anno e da 123 g/km dal 2022.

Ma l'aspetto più eclatante, che potrebbe creare problemi alla vendita di modelli particolarmente performanti in Francia, è quello relativo al raddoppio del malus per le auto che emettono più di 225 g/km di CO2: dai 20.000 euro applicati attualmente ai 40.000 euro nel 2021, e un ulteriore inasprimento a 50.000 euro nel 2022.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie