ANSAcom

Nissan, cambiano ad Italia e logo: è alba di una nuova era

A dieci anni dal debutto di Leaf, arriva crossover Ariya

ROMA ANSAcom

Nissan Italia cambia volto. Un nuovo logo, introdotto per la prima volta sul crossover coupé Nissan Ariya, un nuovo amministratore delegato, approdato in Italia dopo aver collezionato importanti successi nel mercato spagnolo, e ancora una rinnovata strategia di elettrificazione, a dieci anni dal lancio della full electric Leaf, segnano l'alba di una nuova era per il brand giapponese. Dal primo agosto alla guida della divisione italiana è arrivato Marco Toro, che ha preso il posto di Bruno Mattucci, nominato - contestualmente - amministratore delegato di Nissan Iberia, con la responsabilità per Spagna e Portogallo. Entrambi riportano a Roel De Vries, vicepresidente Senior Sales & Marketing di Nissan Europa. Laureato in ingegneria elettronica, Marco Toro è in Nissan Italia dal 1994, quando fu assunto come coordinatore del dipartimento IT. Dopo un anno, si era spostato nella direzione Aftersales, poi nella direzione Qualità Clienti e Sviluppo Rete e di seguito nella direzione Vendite, non tralasciando un'esperienza di due anni nelle Risorse Umane. Dal 2003 al 2004 ha lavorato in Nissan Europa come manager per lo Sviluppo rete dell'Alleanza. Ritorna in Italia nel 2005, dove viene promosso direttore per Qualità Clienti e Sviluppo Rete, subito dopo prende la posizione di direttore Aftersales per tre anni. Dal 2009 al 2012 è direttore Vendite in Nissan Italia, prima di spostarsi in Portogallo con la carica di direttore generale nel 2012. Nel 2013 Marco Toro viene promosso amministratore delegato di Nissan Iberia. Ora il ritorno in Italia per la nuova carica.L'inizio di una nuova era della casa nipponica è contraddistinto dal nuovo logo, che si pone tra le due essenze dell'identità del brand, futuro da una parte e tradizione dall'altra. Il percorso è iniziato nell'estate del 2017, quando Alfonso Albaisa, Nissan Senior Vice President Global Design, ha iniziato a pensare a potenziali evoluzioni del logo: ne è nato un disegno dall'anima sottile, leggera e flessibile. Dopo molti schizzi e diversi modelli il nuovo logo Nissan ha un aspetto bidimensionale, che riproduce il senso di leggerezza e flessibilità, come di sospensione fra più mondi. Il processo è iniziato in 3D per essere poi sviluppato in 2D: il badge del marchio illuminato è stato prima disegnato, estraendo l'area illuminata per rappresentare il marchio in forma 2D.Sulle auto elettriche il nuovo logo Nissan è illuminato da Led.

In collaborazione con:
Nissan

Archiviato in


Modifica consenso Cookie