Honda Suv e: Concept, debutto ad Auto China 2020 di Beijing

Inedito modello 100% elettrico esposto assieme a CR-V PHEV

Redazione ANSA

Prima è arrivata la Honda-E. Ora i riflettori si accendono sulla Honda Suv e: Concept, il secondo modello 100% elettrico della Casa nipponica che si distingue dalla prima city car a batteria, dal gusto un po' retrò, non solo per la lettera e minuscola ma anche (e soprattutto) da un look più allineato con l'evoluzione del mercato. E il debutto di Honda Suv e: Concept all'evento Auto China 2020 di Beijing non è casuale, in quanto questa showcar indica la direzione di un futuro modello di produzione in serie che farà debuttare il marchio Honda nel vasto mercato dei BEV in Cina, preceduto nei lanci in quel mercato dal suv CR-V in variante ibrida plug-in. Quando diventerà un veicolo di serie, Honda e: Concept rimarrà - si legge nella nota della Casa - un suv 'fresco' e divertente da guidare. A tal fine, il nuovo suv EV sarà dotato di ADAS omnidirezionale, di un completo sistema di sicurezza e di assistenza alla guida Honda Sensing di nuova generazione - con migliori prestazioni di riconoscimento, previsione e decisione - nonché di Honda Connect con interfaccia AI, collegamento smartphone e aggiornamenti wireless resi possibili dalla connettività avanzata. Ad Auto China 2020 è stato esposto a fianco del Suv e: Concept l'inedito CR-V PHEV he diventerà dal prossimo gennaio il primo modello Honda per il mercato cinese dotato di un sistema ibrido plug-in. Sviluppato sulla base del propulsore ibrido a 2 motori originale Honda, Sport Hybrid i-MMD, caratterizzato da una maggiore efficienza dellai batteria e del convertitore, questo sistema realizza un funzionamento 'simile a quella di un veicolo elettrico' - compresa la guida, la reattività e la silenziosità - praticamente in tutte le situazioni della guida quotidiana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie