Fiat Panda Sport, nuova versione dalla personalità dinamica

Anche per questo modello disponibile il Mild Hybid da 70 Cv

Redazione ANSA ROMA

Fiat Panda, una delle auto più importanti nella storia di Fiat e che da 40 anni è sinonimo di simpatia, semplicità d'uso e versatilità, amplia la propria gamma con il debutto della versione Sport. Ora l'offerta per il mercato italiano - con un listino che parte dal prezzo promozionale di 8.200 euro, grazie agli ecoincentivi statali in caso di rottamazione e abbinato al finanziamento di FCA Bank - si declina in cinque allestimenti che rappresentano le tre nuove anime del modello: Panda, City Life, Sport, City Cross e Cross, quest'ultima anche con trazione 4x4. Tra queste la nuovissima Panda Sport è destinata ad un cliente giovane, incline a uno stile di vita dinamico e che apprezza la forte personalità di questo modello che completa la 'famiglia Sport' di Fiat che annovera già diversi modelli. Un versione che è immediatamente riconoscibile grazie ad elementi estetici fortemente distintivi, come i cerchi in lega Sport da 16 pollici con finitura bi-colore e coprimozzo in nero e rosso. Ma anche grazie alle maniglie e le calotte degli specchi in tinta carrozzeria. Quest'ultime a richiesta possono essere di colore nero lucido in abbinamento col tetto nero (optional).


Specifici di questo modello anche l'esclusivo logo Sport cromato sulla fiancata sopra l'indicatore di direzione e la disponibilità della inedita livrea Grigio Opaco.

Una caratterizzazione, quella della Panda Sport, che si ritrova all'interno dove risaltano la nuova plancia di colore titanio, i pannelli porte specifici in eco-pelle, l'inedito imperiale nero e i nuovi sedili con rivestimento in tinta grigio scuro, i dettagli in tecno-pelle, le fasce laterali in tessuto e cuciture rosse. E per il cliente che vuole una immagine ancora più grintosa, Nuova Panda Sport può essere dotata, a richiesta, dell'inedito Pack Pandemonio - chiaro tributo all'omonimo kit lanciato nel 2006 sulla Panda 100 HP - che include le pinze freni rosse, vetri oscurati e l'inedito volante in tecno-pelle con cuciture rosse. Tra le dotazioni offerte di serie si segnala anche la nuova radio Touchscreen da 7 pollici con sistema digitale DAB, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto.

Quello che debutta nella Sport - e che si ritrova in tutte le altre Panda - è un innovativo sistema con display touchscreen a colori da 7 pollici che permette un facile integrazione dello smartphone, quest'ultimo posizionabile nel pratico alloggiamento sopra la radio. Gli utenti possano così effettuare chiamate, accedere alla propria musica, mandare e ricevere messaggi, avere indicazioni stradali ottimizzate secondo le condizioni del traffico, e molto altro ancora rimanendo sempre concentrati sulla strada.

Anche Panda Sport, come tutte le altre versioni, può essere richiesta con il nuovo propulsore Mild Hybrid che è ora disponibile su tutta la gamma, in modo da offrire a tutte le fasce di utenza una motorizzazione ibrida efficiente, compatta, leggera e accessibile. In sintesi, la miglior soluzione per una city-car, coerente con l'approccio Fiat che è sempre stata pioniera nella tecnologia e innovatrice nella mobilità e ora sempre più sostenibile. La motorizzazione Mild Hybrid a benzina abbina il nuovo motore 1.0 a 3 cilindri della famiglia Firefly, da 70 Cv - conforme alla normativa Euro 6D Final - ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) che permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza di picco di 3,6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione. Rispetto al propulsore 1.2 Fire da 69 Cv, la motorizzazione Mild Hybrid consente - anche grazie al nuovo cambio a 6 marce - l'abbattimento di consumi e di emissioni di CO2, sino al 30%, garantendo le stesse prestazioni, assicurando inoltre un confort molto elevato, anche durante il riavvio. Il sistema BSG consente infatti che il motore termico si riavvii in modo estremamente silenzioso e senza vibrazioni nelle fasi di arresto e riavvio. Nuova Panda Hybrid offre tutti i vantaggi dell'omologazione come veicolo ibrido e assicura, a seconda delle normative, una serie di agevolazioni quali libertà di accesso e circolazione nei centri urbani, riduzione del costo del parcheggio e agevolazioni fiscali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie