Il fascino delle meduse in mostra – FOTO

Acquari e fossili rari nell'Università di Milano-Bicocca

Redazione ANSA

Un tuffo nelle profondità del mare alla scoperta del fascino gelatinoso delle meduse, tra acquari, fossili rari, quadri, fotografie e letteratura: è la mostra 'Meduse, universo trasparente', che l'Università di Milano-Bicocca organizza dal 19 ottobre al 15 dicembre per il suo ventennale, in collaborazione con l'Acquario di Genova, l'Acquario di Milano e il Museo Civico di Storia Naturale di Milano.

Medusa Filloriza (fonte: Acquario di Genova-Costa Endutainment)

 

Il percorso, principalmente dedicato alle scuole, permetterà ai visitatori di scoprire come si muovono e come mangiano le meduse, qual è la loro importanza per l'ecosistema marino, e ancora, quali sono le caratteristiche che le rendono una presenza estiva poco gradita ai bagnanti

Medusa Crisaora (fonte: Acquario di Genova-Costa Endutainment)

Diverse le specie ospitate nella mostra provenienti dall'Acquario di Genova, specializzato ormai da anni nella riproduzione di questi delicatissimi animali: una specie cosmopolita (la medusa quadrifoglio Aurelia aurita) e tre specie tropicali (Phyllorhiza punctata,Cassiopea andromeda, la medusa che vive a testa in giù, e Sanderia malayensis).

Medusa Pelagia noctiluca (fonte: Acquario di Genova-Costa Endutainment)

Dall'ecologia alla medicina, la mostra offre l'opportunità di approfondire gli aspetti interdisciplinari di questo universo trasparente: l'aumento del numero di meduse dovuto alla diminuzione di predatori naturali come le tartarughe marine, il loro rapporto con il problema dell'inquinamento da plastica in mare e il loro utilizzo come cibo del futuro.

Medusa Cassiopea (fonte: Acquario di Genova-Costa Endutainment)


La mostra prevede attività didattiche e visite guidate per gli studenti delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado. L'esposizione è ad accesso libero dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 14, fino al 15 dicembre.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: