Sulle tavole arriva la pizza romana alla barbabietola rossa

In commercio per la stagione estiva

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Arriva con la prossima estate la pizza alla barbabietola rossa. La pizza è stata presentata in anteprima dal Gruppo Giovani Panificatori in occasione della giornata di formazione dedicata allo studio delle tradizioni e all'evoluzione delle lievitazioni e degli impasti tipici dell'Italia centromeridionale svolta presso il Mulino Farchioni a Bastardo (Perugia).

A realizzare la pizza è Adriano Albanesi, erede di una dinastia di fornai romani. Il nuovo prodotto è preparato con un impasto composto esclusivamente da farine di grani autoctoni dell'Umbria derivati dai contratti di filiera con i coltivatori locali, a garanzia - spiega una nota - della salubrità del prodotto, del rispetto dell'ambiente e della valorizzazione del made in Italy.

La pizza, simile alla classica pizza bianca romana, si presenta di colore rosa tipico del "prezioso estratto" ed è ricca - spiegano gli addetti ai lavori - di fibre, vitamine e sali minerali. La giornata di presentazione e formazione ha visto all'opera un team di professionisti partenopei e molisani che hanno dato vita, davanti a un pubblico di addetti del settore, a ricette sottolineate da un elenco di variazioni connesse a tradizioni e territori. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA