Ok Cdm, Commercio estero a Farnesina, Turismo a Cultura

Approvato decreto su riorganizzazione ministeri

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Il via libera al decreto per il trasferimento di funzioni e per la riorganizzazione dei ministeri contiene, tra l'altro, il trasferimento delle competenze sul turismo al Ministero per i Beni culturali e il ritorno di quelle sul commercio estero dal Ministero dello Sviluppo economico al Ministero degli esteri. E' quanto si apprende da fonti del governo.

Con il via libera del Cdm al decreto per la riorganizzazione dei ministeri, i Beni Culturali hanno ora 60 giorni di tempo per riorganizzare funzioni e competenze per riaccogliere il Turismo, che nel passato governo faceva capo al ministero dell'Agricoltura. Operativo da subito, il decreto legge prevede un tempo di due mesi per dare modo anche al Parlamento di intervenire con la richiesta di modifiche. Nel frattempo per il dicastero guidato da Franceschini, che da oggi torna a chiamarsi Mibact, sono stati nominati il capo di gabinetto Lorenzo Casini e il segretario generale Salvo Nastasi. Il decreto può servire anche per eventuali messe a punto e correzioni rispetto ai provvedimenti avviati dal passato governo, per esempio sulla questione delle autonomie dei musei. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA