Vino:Consorzio Valpolicella dà corso a sentenza tutela Amarone

Per Cda fa giurisprudenza a tutela dei marchi collettivi

Redazione ANSA verona

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio tutela vini Valpolicella ha deciso all'unanimità, come annuncia in una nota, di dare corso integralmente a quanto disposto dalla sentenza nr. 4333/2019 della Corte d'Appello di Venezia in merito alla causa civile promossa in appello dalla compagine 'Le Famiglie Storiche' e dalle sue aziende associate.

Nel merito, la sentenza ha respinto l'appello de 'Le Famiglie Storiche' (ex Famiglie dell'Amarone d'Arte) e conferma integralmente e in ogni sua parte quanto stabilito dal giudizio di primo grado. Il Consorzio tutela vini Valpolicella, nel ritenere doveroso procedere in ragione dei princìpi e dei doveri statutari attribuiti dal ministero delle Politiche agricole Alimentari e Forestali, considera esemplare e destinato a fare giurisprudenza internazionale quanto accertato dalla sentenza in materia di difesa e tutela di patrimoni collettivi quali sono le denominazioni.

L'auspicio è che ''d'ora in poi vi sia una presa di coscienza dei singoli tornando a discutere in modo corale e più sereno della crescita della denominazione''.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA