Equalitas-Luci sul Lavoro,al via tavolo su tema vino-lavoro

Progetto prevede confronto con player nazionali e internazionali

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 18 SET - Avviare un tavolo permanente sul tema Vino-Lavoro che funga da osservatorio attivo su temi fondamentali, quali ad esempio il welfare e il cosiddetto giving back (letteralmente "restituzione") al fine di continuare a trasferire lungo le filiere e quindi virtualmente sul prodotto finito le migliori pratiche del lavoro. E' questo il nuovo progetto in cantiere nato dalla collaborazione tra il marchio sulla sostenibilità Equalitas, promosso da Federdoc, e il festival Luci sul Lavoro, annunciato oggi a Montepulciano nel corso dell'incontro dal titolo "Il ruolo del lavoro nella sostenibilità del vino", che si è svolto nell'ambito dell'11^ edizione del festival dedicato al mondo del lavoro. Tra gli obiettivi primari del progetto- spiega una nota- quello di contribuire a materializzare, lungo la filiera del vino e fino al consumatore, le migliori pratiche etiche ed economiche del lavoro, attraverso un confronto continuo con i più autorevoli player nazionali ed internazionali in materia, a partire dal ministero delle Politiche agricole e forestali e dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

"Equalitas- afferma il presidente di Equalitas e di Federdoc Riccardo Ricci Curbastro- opera da anni al fine di incoraggiare attivamente l'adozione di una cultura aziendale moderna e sostenibile da parte delle cantine italiane e dei mercati mondiali e, allo stesso tempo, di promuovere la diffusione di buone pratiche insieme allo sviluppo di idee ed innovazioni, anche sul tema del lavoro. Per questo motivo si è perfezionata la collaborazione con Luci sul Lavoro e l'idea di proporre la creazione di un tavolo permanente sul tema Vino - Lavoro, che monitori, sviluppi e promuova politiche attive del lavoro"(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie