Tornano i mercatini di Natale da Aosta a Benevento

All'estero fioccano le cancellazioni, dalla Germania all'Austria

di Ida Bini AOSTA

AOSTA - E' tempo di regali, di presepi, di vin brûlé e di profumi alla cannella: da nord a sud del Paese tornano le fiere artigianali, i villaggi di Babbo Natale e i mercatini stracolmi di ghiottonerie, giocattoli e decorazioni. All’estero fioccano le cancellazioni e le sospensioni: dalla Repubblica Ceca alla Germania, dal Liechtenstein all’Austria, quest’ultima in lockdown fino al 12 dicembre; aumentano le restrizioni in altri Paesi dell’Ue, come il coprifuoco in Irlanda e nei Paesi Bassi.

In Italia per ora i tradizionali mercatini sono aperti. Mai come quest'anno sentiamo il desiderio di immergerci nell'atmosfera delle feste e di lasciarci incantare dalle casette in legno illuminate. Ma per farlo in sicurezza è necessario osservare alcune regole: indossare sempre la mascherina ed esibire il green pass che dal 6 dicembre diventa rafforzato, valido cioè solo per guariti o vaccinati. All'entrata ci sono punti di controllo per la validità del green pass con tornelli e varchi, ma alcune località forniscono un braccialetto da indossare durante la permanenza nell'area del mercatino. Prima di partire, dunque, è bene informarsi sui siti dei singoli comuni, soprattutto nel caso in cui la regione di appartenenza cambi colore.
Ecco, da Nord a Sud, alcuni mercatini che meritano il viaggio.

    Fino al 6 gennaio il Marché Vert Noël di Aosta apre le sue porte nell'area archeologica del Teatro Romano e nella zona pedonale dell'Arco di Augusto con oltre 30 chalet in legno circondati da lucine; vi si possono acquistare i prodotti tipici valdostani, dai formaggi ai vini, e le creazioni in legno e feltro degli artigiani locali. Sono presenti anche laboratori per i bambini, giostre e una pista di pattinaggio. Il mercatino è aperto dalle 10.30 alle 20. Info: www.lovevda.it

In Piemonte il borgo di Santa Maria Maggiore, nel cuore della Val d'Ossola, ospita dal 6 all'8 dicembre - dalle 9.30 alle 18.30 - uno dei più grandi e suggestivi mercatini di Natale con ben 180 espositori. Tra le casette di legno si trovano le eccellenze artigianali del borgo, dalle ceramiche ai manufatti in vetro soffiato e fantasiosi addobbi natalizi. In tutto il borgo a circa 60 chilometri da Verbania si respira un'atmosfera magica con punti di ristoro per assaggiare il vin brûlé e lo stinchéet, piadina calda con burro e sale, e 8 luoghi diversi dove ascoltare musica. E' stato creato anche un itinerario ad anello che coinvolge tutto il centro storico fino a via Cadorna, che ospita 30 bancarelle. Nel villaggio natalizio si assiste a spettacoli e concerti. Info: mercatininatale.santamariamaggiore.info

Il mercatino natalizio di Aprica, sulle montagne lombarde di Sondrio, si svolge dal 4 all'8 dicembre e poi prosegue nei weekend dell'11-12, 18-19 e dal 24 dicembre al 6 gennaio. Negli chalet in legno nel centro del paese artigiani e produttori locali propongono i propri manufatti e tanti giochi per i bambini. E' un'occasione perfetta per il dopo sci o per vivere l'atmosfera natalizia in mezzo alla neve delle Alpi. Il mercatino è aperto dalle 10 alle 19. Info: apricaonline.com

Le bancarelle di Trento restano tra le più ambite per chi ama i mercatini di Natale in montagna: fino al 9 gennaio 62 casette di legno animano il centro della città tra piazza Fiera e piazza Cesare Battisti. Tra gli chalet, di cui 3 dedicati al volontariato e alla solidarietà, si trovano tutte le eccellenze artigianali ed enogastronomiche locali; il mercatino permette di compiere un viaggio nella tradizione e nella magia del Natale con un'attenzione particolare verso la sicurezza e la sostenibilità. Oltre alle bancarelle è previsto anche un ricco calendario di eventi che danno vita a "Trento, città del Natale": concerti gratuiti, spettacoli itineranti sulla storia della città e il villaggio di Babbo Natale a piazza Santa Maria Maggiore con tante attrazioni per i bambini. Il mercatino è aperto dalle 10 alle 19.30 e il venerdì e il sabato fino alle 20.30; il 18 e il 31 dicembre fino alle 22. Info: mercatinodinatale.tn.it

Tra i mercatini più suggestivi dell'Alto Adige c'è quello di Bressanone, che unisce la tradizione delle bancarelle agli spettacoli di musica e luci nel cortile del palazzo vescovile. Fino al 6 gennaio dalle 10 alle 19 piazza Duomo accoglie le tradizionali casette di legno con oggetti artigianali e prelibatezze enogastronomiche locali per festeggiare i 30 anni della manifestazione. Tre ingressi per i controlli rendono il mercatino un luogo sicuro: all'entrata viene dato un bracciale colorato che consente di entrare e visitare anche gli altri 4 mercatini originali dell'Alto Adige, cioè Merano, Brunico, Bolzano e Vipiteno. Oltre alle bancarelle sono previsti concerti a piazza Duomo, letture per i bambini nella biblioteca civica e lo spettacolo musicale Liora. Il valore del tempo nel cortile del palazzo vescovile. Info: brixen.org/natale

Fino al 26 dicembre piazza Grande di Arezzo ospita da venerdì alla domenica, dalle 10 alle 21, il villaggio tirolese: 32 casette di legno con idee regalo, decorazioni e oggetti artigianali e due piccole baite dove si possono assaggiare birre e prelibatezze gastronomiche. Oltre alle bancarelle tornano lo spettacolo di luci e colori Big Lights, la casa di Babbo Natale nel palazzo di Fraternita e i tour guidati per il centro storico. Nel parco del Prato, a due passi da piazza Grande, ci sono il "Mercato delle meraviglie" con tante bancarelle e il Christmas Village, fatto con i mattoncini Lego. Info: mercatodinatalearezzo.it

"Candele a Candelara" è il romantico mercatino di Candelara, borgo medievale in provincia di Pesaro Urbino, all'interno dell'evento"Il Natale che non ti aspetti". Fino al 12 dicembre nel centro storico le 60 casette di legno offrono oggetti e decorazioni natalizie e le candele artigianali locali, di ogni forma e profumazione. La loro luce illumina tutto il borgo addobbato a festa con presepi e sculture di ferro, la bottega degli elfi e i laboratori dedicati ai bambini. Il mercatino è aperto dalle 10 alle 20 e il costo per l'ingresso è di 4 euro.  Info: ilnatalechenontiaspetti.it

Il castello normanno di Limatola, piccolo borgo a 40 chilometri da Benevento, ospita fino al 12 dicembre il suggestivo mercatino natalizio "Cadeau al Castello". Oltre alle bancarelle per acquisti artigianali e gastronomici, si può partecipare a spettacoli e a laboratori per i più piccoli e fare visita alla casa di Babbo Natale. Nel castello si può anche mangiare e dormire. Il mercatino è aperto da lunedì a giovedì, dalle 10 alle 22, e da venerdì a domenica fino alle 23. I biglietti costano da 5 euro per gli adulti e da 3 per i bambini (gratis fino a 3 anni) e si acquistano online; info: mercatinodinatale-castellodilimatola.it 
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie