È autentico il quadro di Klimt ritrovato a Piacenza

Ritratto di Signora rubato nel '97 era tra più cercati al mondo

È autentico il 'Ritratto di signora' di Gustav Klimt ritrovato a Piacenza lo scorso dicembre dal personale che eseguiva interventi di manutenzione straordinaria alla Galleria Ricci Oddi su incarico del Comune. "Una notizia di importanza storica per la comunità artistica e culturale e per la città di Piacenza", comunicano il sindaco piacentino Patrizia Barbieri e l'assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi.

L'annuncio, accompagnato da applausi in sala, è stato dato a Piacenza durante una conferenza stampa della Polizia di Stato che ha dato conto degli esiti degli accertamenti tecnici disposti sul 'Ritratto di Signora' attribuito a Klimt. Il dipinto era stato rubato nel 1997 alla Galleria d'arte moderna Ricci Oddi ed era tra i più ricercati al mondo. Il 10 dicembre scorso, durante i lavori di ripulitura su una parete esterna della stessa Galleria, era stata scoperta un'intercapedine chiusa da uno sportello, all'interno della quale c'era un sacco con dentro il quadro.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie