Trasporti: accordo Rimini-Trenitalia per favorire le bici

Sconti sul noleggio per chi arriva al mare in treno

Trenitalia e Comune di Rimini, insieme a Bike Park Rimini, hanno siglato il primo accordo in Emilia-Romagna che promuove l'integrazione tra ferrovia e bicicletta e che prevede sconti sul noleggio delle bici per chi arriva nel capoluogo romagnolo in treno. I possessori di un biglietto ferroviario con destinazione Rimini potranno usufruire di uno sconto del 50% sul noleggio delle biciclette, oltre a sconti sul parcheggio e sui servizi della ciclofficina.
    In questi giorni si vedono sempre più persone uscire dalla stazione di Rimini. In Emilia-Romagna "i collegamenti ferroviari sono partiti al 100% e anche oltre, perché c'è un potenziamento dell'offerta ferroviaria regionale sulle destinazione del mare, in particolare su Rimini", ha detto a margine della conferenza stampa di presentazione dell'accordo l'amministratore delegato di Trenitalia Tper, Alessandro Tullio.
    A Rimini fermano ogni giorno 114 treni regionali con 84 collegamenti diretti Rimini-Bologna. I tassi di riempimento non sono ancora quelli degli anni passati, però "stiamo assistendo settimana dopo settimana a una maggiore fiducia della clientela nel treno", ha aggiunto Tullio. Trenitalia ha inserito la pista ciclabile Rimini-Novafeltria, che percorre la Valmarecchia, tra le 20 ciclovie del Paese da promuovere quest'anno. "Dopo la pandemia vedo una grande attenzione nelle persone alla sostenibilità ambientale. Questo periodo ci ha fatto riflettere sulle grandi sfide da affrontare", ha aggiunto l'assessora alla Mobilità del Comune di Rimini, Roberta Frisoni. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie