Incendio in un appartamento nel Bolognese, muore anziana

A Ozzano, inutili i tentativi di rianimazione del 118

Una donna di 70 anni è morta, probabilmente per intossicazione da fumo, in un incendio scoppiato in un appartamento di una palazzina di due piani a Ozzano (Bologna), in via Fratelli Cervi.
    Il fuoco è divampato attorno alle 7 di questa mattina e secondo i primi accertamenti dei carabinieri sarebbe scaturito dalla caldaia. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che sono riusciti a portare l'anziana sul terrazzo di casa, lontano dalle fiamme e dal fumo, ma nonostante le manovre di rianimazione per la donna non c'è stato nulla da fare. Diversi i danni causati soprattutto dal fumo, sono in corso accertamenti anche per verificare l'agibilità dello stabile. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie