Xylella: Ue propone misure eradicazione meno severe

Dimezzato da 50 a 100 metri il raggio per misure più dure

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Dimezzamento, da 100 a 50 metri, del raggio entro cui andrebbero tagliate anche le piante non infette da Xylella fastidiosa, riduzione delle aree 'cuscinetto' e rimozione della vite dalla lista delle piante suscettibili di infezione. Sono alcune delle novità della bozza di regolamento per prevenire l'introduzione e la diffusione del batterio Xylella fastidiosa nel territorio Ue. Il documento è stato pubblicato dalla Commissione europea per una consultazione pubblica che terminerà il 7 luglio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie