Nutriscore: Italia e altri sei paesi, escludere Dop e Igp

Documento al Consiglio: 'etichetta nutrizionale rispetti diete nazionali'

Redazione ANSA

Escludere i prodotti Dop e le Igp e i prodotti mono-ingrediente come l’olio d’oliva dall’etichetta nutrizionale europea, che dovrà tenere conto delle linee guida dietetiche di ciascun paese. Sono le proposte contenute in un documento che l’Italia e altri sei paesi Ue (Repubblica Ceca, Cipro, Grecia, Ungheria, Lettonia e Romania) porteranno all’attenzione dei ministri dell’agricoltura nel Consiglio in programma lunedì prossimo.

Un’etichetta nutrizionale "armonizzata a livello Ue", si legge nel documento "dovrebbe educare e considerare gli alimenti nel contesto più generale di diete sane ed equilibrate", ed essere volontaria, con la possibilità per gli Stati membri di renderla obbligatoria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie