Incendi: arriva prima flotta emergenze Ue, 2 aerei da Italia

Rafforzato il meccanismo di protezione civile comune

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Per prepararsi ad affrontare il rischio di incendi boschivi nella prossima stagione estiva, la Commissione Ue ha inaugurato oggi la prima flotta aerea antincendio, che rientra nel meccanismo rafforzato di protezione civile comune (RescEU): in un primo momento conterà sette aerei e sei elicotteri, destinati ad aumentare nelle prossime settimane. Per ora hanno messo a disposizione mezzi i cinque Stati membri più colpiti negli ultimi anni: 2 vengono dalla Croazia, 1 dalla Francia, 2 dall'Italia, 2 dalla Spagna e 6 elicotteri dalla Svezia.

La Commissione ha poi rafforzato il monitoraggio: il Centro di coordinamento della risposta alle emergenze (ERCC) dell'Ue, operativo 24 ore su 24, sarà rafforzato con squadre di sostegno per la lotta agli incendi boschivi e con la presenza, in estate, di esperti degli Stati membri. E per individuare le emergenze sarà utilizzato il sistema satellitare Copernicus.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: