Pesca: via libera Eurocamera a nuovo accordo col Marocco

Includerà le acque adiacenti al Sahara occidentale

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 12 FEB - Il Parlamento europeo ha dato il via libera oggi a Strasburgo al nuovo accordo di pesca tra l'Ue e il Marocco, con l'inclusione delle acque adiacenti al Sahara occidentale. Il testo, adottato con 415 voti a favore, 189 contrari e 49 astensioni, regolamenterà l'attività di pesca delle imbarcazioni Ue nelle acque del Marocco. L'intesa andrà anche a beneficio delle popolazioni locali della regione, con 141 imprese attive nella trasformazione dei prodotti della pesca che impiegano circa 90 mila persone, direttamente o indirettamente, per un fatturato stimato di circa 450 milioni di euro.

Il testo sottolinea che l'accordo sulla pesca non pregiudica l'esito del processo politico sullo status finale del Sahara occidentale, ribadendo il pieno sostegno agli sforzi delle Nazioni Unite in questa direzione. L'accordo potrà essere applicato in via provvisoria a partire dall'autorizzazione della firma da parte del Consiglio.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: