Ue-19:conferma Pil +0,2% IV trimestre,Italia e Grecia ultime

Con -0,1%. Germania piatta. Record in Estonia, +2,2%

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 7 MAR - Nel quarto trimestre del 2018, rispetto al precedente, il Pil dell'Eurozona è cresciuto di 0,2% e quello della Ue-28 di 0,3%. Lo conferma Eurostat che aveva già pubblicato una prima stima il 14 febbraio. Italia e Grecia sono ultime in Ue con -0,1%, mentre la Germania resta piatta. Su base annua il Pil è salito di 1,1% nella zona euro e di 1,4% nella Ue-28. L'aumento maggiore nell'ultimo trimestre del 2018 si è registrato in Estonia (+2,2%), Lituania (+1,3%), Lettonia e Svezia (+1,2%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: