Imprenditrice albanese Krasi vincitrice premio europeo

Assemblea Arlem, promuovere imprenditorialità Mediterraneo

Redazione ANSA

BRUXELLES - Una giovane imprenditrice, aiutata dall'adozione di politiche favorevoli alle imprese da parte dell'amministrazione locale. È la storia di Erilda Krasi, oggi nominata vincitrice del premio annuale dell'Assemblea regionale e locale euro-mediterranea (Arlem) per il lavoro svolto con il tour operator 1001 Albanian Adventures, basato a Berat in Albania. I partecipanti alla riunione plenaria online hanno sottolineato che il 'Rinnovato partenariato con il vicinato meridionale, una nuova agenda per il Mediterraneo' dell'Ue intende promuovere l'imprenditorialità, soprattutto dei giovani.

"Come obiettivo abbiamo la promozione del patrimonio storico-culturale della Regione, con attività di turismo sostenibile in cui si cerca di dare un impatto positivo alla comunità locale", ha detto Krasi presentando l'attività di 1001 Albanian Adventures. Gli altri quattro finalisti erano: Ahmed El Sadi di Blue Filter, una società di trattamento delle acque reflue in Palestina; Amal Labriny, che gestisce una cooperativa agricola in Marocco; Mustapha Samir Laoufi, che ha fondato una società di pannelli solari in Algeria; e Abdelkader Zerrougui, manager di una società di gestione dell'acqua e dei rifiuti in Algeria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: