Contro cambiamento clima,Ue pensa a tassa su trasporto aereo

Su carburante o biglietti, idea del Belgio piace a Commissione

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 05 MAR - Una tassa sul trasporto aereo, da applicare sul carburante o sui biglietti, per sostenere le azioni contro i cambiamenti climatici: questa la proposta avanzata dal Belgio durante i lavori del Consiglio ambiente in corso a Bruxelles che ha raccolto il pieno sostegno di Olanda, Francia, Lussemburgo e Svezia e un'apertura da parte del Commissario Ue all'ambiente Karmenu Vella. "Affronteremo la questione nella revisione in corso della direttiva sulla tassazione dell'energia", che risale al 2003, ha detto Vella ai ministri.

Le emissioni da traffico aereo sono in aumento, ha ricordato il ministro belga Jean-Luc Crucke, ma non ci sono tasse sul cherosene o Iva sui biglietti. E mezzi che inquinano meno come il treno, ha osservato ancora il ministro, sono tassati più del trasporto aereo. La questione era già stata sollevata dall'Olanda all'Ecofin del 12 febbraio scorso. L'Aja che sta organizzando una conferenza internazionale sul tema per il 20 e 21 giugno prossimi. Il Belgio chiede alla presidenza di turno romena di aprire un dibattito già nel prossimo Consiglio Ambiente, in programma il 26 giugno.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: