Molinari deluso, non è quello che volevo

PGA Championship, azzurro 48/o torna subito in campo in Texas

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - "Non è certo il risultato che speravo di raggiungere". Francesco Molinari, al termine della centunesima edizione del PGA Championship vinta da Brooks Koepka, non ha nascosto la sua delusione per la prestazione anonima offerta a Farmingdale (New York). Il quarantottesimo posto sul Bethpage Black Course, teatro della Ryder Cup 2024, non ha certamente soddisfatto l'azzurro.
    Che, dopo il Masters Tournament (giocato però a grandissimi livelli), ha ancora da recriminare. La seconda gioia Major, per il piemontese, è dunque da rinviare.
    Con il torinese che, negli Stati Uniti, è tornato a mostrare qualche problema col putt su un campo che ha messo in difficoltà tanti big mondiali. E ora "Chicco" si prepara a scendere nuovamente sul green nel Charles Schwab Challenge, torneo del PGA Tour in programma Fort Worth (Texas) dal 23 al 26 maggio, per puntare nuovamente al successo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: