Industria acciaio innova con startup

Settore punta ad essere più green e sostenibile

Redazione ANSA MILANO

L'industria dell'acciaio si apre al mondo delle startup per innovare l'intera filiera e punta a "migliorare le performance di sostenibilità ambientale delle imprese del settore". Lo spiega il presidente di siderweb e Made in Steel, Emanuele Morandi, evidenziando come sia "fondamentale che sempre più giovani, e più donne, si approccino al nostro settore". Una delle prime startup a collaborare con l'industria siderurgica sarà U-Earth Biotech, che sviluppa biotecnologie per la purificazione dell'aria. In particolare, si occupa della rimozione e del monitoraggio di contaminanti e odori da ambienti molto inquinati (chiusi e aperti) ed è specializzata nella creazione di smart device per monitorare in tempo reale i contaminanti presenti in un certo ambiente. U-Earth Biotech si è aggiudicata un riconoscimento di 5.000 euro, in qualità di vincitrice di un contest lanciato da Made in Steel (la Fiera dedicata alla filiera siderurgica) e Digital Magics, mirato a intercettare prodotti e servizi tecnologici in grado di innovare l'industria siderurgica, rispettando e generando modelli di sostenibilità ambientale e sociale. "Stanno nascendo nuove sfide e nuovi mercati grazie ai 'digital enabler'(abilitatori digitali,ndr), che sono in grado di trainare interi settori, anche i più tradizionali - sostiene l' amministratore delegato di Digital Magics, Marco Gay -. L'IoT trasforma la manifattura e la rende intelligente e interconnessa, Cloud e piattaforme collaborative rimodellano processi e relazioni fra clienti e fornitori, l'Intelligenza artificiale ridisegna il modo di vivere nell'industria, la Blockchain certifica e valorizza filiere e processi".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

14 giu. 2019 13:44