Finlombarda entra nel Fintech District, punta su innovazione

Finanza e tecnologia, binomio per ripartenza imprese

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Finlombarda punta sul binomio tra finanza e tecnologia per la ripartenza delle imprese con l'adesione al Fintech District come 'corporate member'. L'obiettivo della società finanziaria di Regione Lombardia è di "avviare un dialogo costante con gli operatori fintech attivi nel mercato del credito - si legge in una nota -, sviluppando così nuove competenze interne e prodotti basati su servizi finanziari innovativi a beneficio del rilancio economico delle imprese della Lombardia". "Crediamo che la partnership con il sistema finanziario debba allargarsi anche agli operatori del fintech - afferma il presidente di Finlombarda, Michele Vietti -. Il ricorso alle nuove tecnologie nei servizi finanziari oggi rappresenta un'importante opportunità per far fronte all'emergenza liquidità delle imprese e un'occasione per ripartire guardando al futuro". Con l'ingresso di Finlombarda sale a 16 il numero dei membri corporate del Fintech District, realtà dell'ecosistema Fabrick con sede a Milano. In quest'ultimo anno, particolarmente critico per le imprese - secondo il terzo Report sulla Finanza Alternativa per le pmi - le fintech hanno erogato alle pmi italiane 2,67 miliardi di euro da luglio 2019 a giugno 2020 (+4% annuo). (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: