Gasperini: "L'Atalanta è cinica? No, consapevole"

'Può affrontare queste partite con maggiore sicurezza'

(ANSA) - ROMA, 30 SET - "L'Atalanta è cinica? Abbiamo creato tanto e potevamo pure ottenere di più. Adesso questa squadra la una propria consapevolezza e può affrontare certe partite con grande sicurezza. Il 3-3 dell'anno scorso? Dominammo pure di più". Così Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, parlando a Sky Sport dopo la larga vittoria sulla Lazio all'Olimpico.
    "Gomez è un giocatore straordinario - aggiunge - può giocare in tutti i ruoli. E' decisivo e, nei momenti cruciali, ti dà quel tocco in più. Da lui un gol bello te lo aspetti, ma da Hateboer... Se segna una doppietta lui è sintomo di una certa crescita di tutta la squadra".
    "Migliorarsi non significa puntare allo scudetto - aggiunge -. Questo è un obiettivo di cui possono parlare la Juve, l'Inter, forse il Napoli. Sul fatto di poter giocare anche noi per lo scudetto, dico no. Magari ne riparliamo fra una ventina di giornate". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie