Calcio a passeggera bus che le dice di indossare mascherina

Denunciata, tra l'altro, per interruzione pubblico servizio

(ANSA) - GENOVA, 23 NOV - Ha preso a calci una passeggera del bus su cui erano a bordo perché le ha chiesto di indossare la mascherina. È successo sabato a bordo della linea 66 mentre passava in via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena. La donna, una cittadina ecuadoriana di 44 anni è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio, percosse oltre a essere sanzionata per il mancato rispetto delle norme anti contagio.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie