Percorso:ANSA > Mare > Crociere e Traghetti > Crociere: Msc vara Bellissima, flotta di 29 navi nel 2027

Crociere: Msc vara Bellissima, flotta di 29 navi nel 2027

A Southampton battesimo a metà per una bufera di vento

04 marzo, 08:43
Crociere: Msc vara 'Bellissima' e punta a 5mln passeggeri Crociere: Msc vara 'Bellissima' e punta a 5mln passeggeri

Battesimo a metà per Msc Bellissima. La festa angloitaliana organizzata a Southampton, in Inghilterra, per il varo della nave da crociera è stata interrotta a causa del maltempo. Su Southampton era in corso una bufera di vento così forte che per ragioni di sicurezza l'executive chairman di Msc, Pierfrancesco Vago, ha invitato tutti i presenti alla cerimonia a lasciare la tensostruttura allestita per l'occasione. Si erano già esibiti Matteo e Andrea Bocelli e gli artisti del Cirque Du Soleil. Non hanno invece fatto in tempo a salire sul palco nè la rock star inglese Nile Rodgers, nè Sophia Loren, madrina di Bellissima, così di come di tutte le navi da crociera di Msc. La cerimonia è poi, proseguita a bordo, nel teatro della nave. "Per noi - hanno detto il presidente esecutivo di Msc, Pierfrancesco Vago, - è la conferma di una visione avuta ormai 16 anni fa. Vogliamo essere un player globale. Per il 2027, quando tutte le 29 navi della flotta saranno in servizio, puntiamo ad avere 5,5 milioni di passeggeri". "Il settore - hanno aggiunto l'ad, Gianni Onorato e il Country Manager Italia, Leonardo Massa - cresce a doppia cifra. Solo nel 2018 le persone andate in crociera in Italia sono state complessivamente più di 850 mila. E noi di Msc nel mondo abbiamo superato i 2,2 milioni di passeggeri". Msc è entrata nel settore crociere nel 2003. Aveva 3 navi e "fece" quell'anno 127 mila passeggeri. Da allora ha avviato in due fasi un piano industriale che prevede complessivi 21 miliardi di euro di investimenti a tutto il 2027. La prima fase (dal 2003 al 2016) è stata di 7,4 miliardi per 12 navi; la seconda fase (dal 2017 al 2027) è di 13,6 miliardi, e sta portando altre 17 unità. In tutto, dunque, 29 navi da crociera che opereranno in tutto il mondo. Con Fincantieri, Msc sta costruendo in Italia otto nuove navi, quattro delle quali extra-lusso. L'investimento complessivo è di 5,5 miliardi di euro. In Italia il Gruppo MSC ha circa 10mila dipendenti, e l'Italia è il primo paese di attività per MSc Crociere. Genova è il porto in cui la Compagnia movimenta più passeggeri al mondo (992mila nel 2018, per 174 toccate). Il Gruppo Msc conta oltre 70.000 dipendenti per circa 30 miliardi di euro di fatturato. Msc Crociere, con 25mila dipendenti e oltre 2,5 miliardi di fatturato, è il quarto player al mondo nel settore crocieristico, e il primo a capitale privato. Nel 2027 sarà il terzo player a livello globale. MSC Bellissima, realizzata nei Chantiers de l'Atlantique di Sainte Nazaire lascerà Southampton il 4 marzo per la sua prima crociera di 10 notti, con arrivo a Genova. La nave opererà poi nel Mediterraneo. Quest'anno oltre a Bellissima, sarà varata ed entrerà in servizio anche Grandiosa (realizzata sempre a Sainte Nazaire). Nel 2020 e nel 2021 entreranno invece in servizio Virtuosa e Seashore, realizzate da Fincantieri e Monfalcone. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: