Torino in piazza contro il declino

Fiaccolata alle 20 organizzata insieme da Cgil, Cisl e Uil

(ANSA) - TORINO, 12 DEC - Torino domani scende in piazza contro il declino. Alle 20 ci sarà una fiaccolata, organizzata da Cgil, Cisl e Uil, da piazza Arbarello a piazza Castello. I lavoratori - attese migliaia di persone - sfileranno dietro uno striscione in cui c'è un'immagine a colori di piazza Castello e la scritta in bianco e nero Contro il declino Torino scende in piazza. Le categorie porteranno cartelloni e tabelloni con le crisi più gravi, che al passaggio del corteo, in cinque 'fermate', saranno illuminati da un proiettore. L'arcivescovo Cesare Nosiglia ha rivolto un appello ai torinesi perché partecipino al corteo al quale hanno aderito parlamentari e partiti. Sono stati invitati i sindaci dell'area metropolitana e il governatore Alberto Cirio, la comunità ebraica e valdese, l'imam.
    "Vogliamo accendere i riflettori sulle situazioni di crisi, ma anche dare un messaggio di speranza e aprire un confronto sul futuro di Torino", spiegano i segretari di Cgil, Cisl e Uil, Enrica Valfrè, Domenico Lobianco e Gianni Cortese.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie