Nasce a Vinovo festival In viva voce

Promosso dal Comune, debutto il 24 gennaio con Piovano

(ANSA) - TORINO, 13 GEN - Nasce il festival In viva voce, I venerdì della cultura, promosso dal Comune di Vinovo e dall'assessorato alla Cultura, nelle sale auliche del Castello della Rovere. L'idea è quella di portare nel Castello di Vinovo un format di incontri e dialoghi con personalità di spicco che possano evidenziare aspetti e fisionomie inattese di un articolato spettro di argomenti di interesse pubblico.
    Il debutto, previsto per il 24 gennaio, è affidato al musicologo Attilio Piovano che racconterà come ascoltare un capolavoro sinfonico. Negli incontri successivi si parlerà di innovazione digitale (21 febbraio), di spiritualità e frontiere della religiosità (20 marzo), di ambiente e conoscenza dei ghiacciai (17 aprile) e del millenario Egitto (8 maggio), mentre il cinema sarà protagonista dell'ultimo appuntamento, il 5 giugno, con Emanuela Martini, storica del cinema ed ex direttrice del Torino Film Festival ed Emanuele Caruso, regista e produttore piemontese.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        Consiglio regionale del Piemonte

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie