Rogo in un'abitazione, donna muore per le esalazioni

A Condove, nel Torinese. Candele probabile causa incendio

Una 60enne è morta questa mattina a Condove (Torino) soffocata dalle esaltazioni dei fumi dell'incendio divampato nel suo appartamento.
A quanto si apprende da una prima ricostruzione dei carabinieri, a causare il rogo, domato dai vigili del fuoco, sono state le diverse candele che la donna aveva acceso in camera da letto. La donna , affetta da problemi psichici, era sola in casa quando è scoppiato l'incendio e non è riuscita a fuggire. Sul posto anche il 118. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie