Piazza San Carlo, processo al via

.Udienza in aula bunker dedicata a tracciatura parti civili

(ANSA) - TORINO, 01 OTT - È cominciato stamani a Torino, nell'aula bunker delle Vallette, il processo per i fatti del 3 giugno 2017 in piazza San Carlo, dove, durante una proiezione su maxischermo della finale di Champions League, una serie di ondate di panico tra la folla provocarono 1.500 feriti e, più tardi, il decesso di due donne, Erika Pioletti e Marisa Amato.
    Si tratta del procedimento che riguarda i nove imputati (fra cui il viceprefetto Roberto Dosio e dirigenti del Comune e della Questura) che sono giudicati con il rito ordinario. Per quelli che hanno scelto il rito abbreviato - compresa la sindaca Chiara Appendino - la causa inizierà a novembre. Per una questione di procedura a celebrare il processo è la Corte di Assise anche se l'accusa è di omicidio colposo. L'apertura della sessione è dedicata alla tracciatura del lungo elenco delle parti civili rimaste costituite. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie