Zooprofilattico: insediato nuovo cda, Durando presidente

Vicepresidente Mario Vevey,in cda anche rappresentante ministero

(ANSA) - TORINO, 18 GEN - Il nuovo cda dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta si è insediato oggi presso l'assessorato alla Sanità della Regione Piemonte. Il nuovo presidente è Piero Durando, vicepresidente uscente e dirigente veterinario in servizio presso l'Asl To5.
    Con lui nel consiglio, anche Alberto Mancuso in rappresentanza del Ministero della Salute, Fausto Solito per la Regione Piemonte, e Mario Vevey per la Valle d'Aosta, che assume la vicepresidenza. Durando rappresenta invece la Liguria.
    "In questo difficile scenario - ha detto Durando - sono orgoglioso di guidare un cda composto da medici veterinari da sempre portatori di un bagaglio di esperienze nel campo della zooprofilassi, dell'epidemiosorveglianza e delle misure di sanità pubblica. L'Istituto Zooprofilattico è stato in grado di estendere il lavoro consueto mettendo a disposizione della Regione Piemonte una capacità diagnostica per la ricerca del virus Sars-Cov-2. Gli sviluppi di questa nuova linea di lavoro hanno richiesto una elevata flessibilità organizzativa che richiederà, per continuare ad assicurare i controlli istituzionali, scelte oculate nella gestione delle risorse".
    "Lo Zooprofilattico - ha aggiunto l'assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Genesio Icardi - gioca un ruolo strategico in Piemonte, dove il settore agroalimentare rappresenta una forza trainante dell'economia regionale. C'è bisogno che produttori e sistema pubblico di prevenzione e controllo lavorino entrambi al servizio del consumatore, garantendo la qualità del Made in Italy. Per questo la Sanità regionale ha costituito il tavolo di confronto 'Il cibo è salute', che comprende tutti i soggetti della filiera". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie