COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Luxury outlet: il web si veste con Drestige, il marketplace della moda griffata

In Italia spopolano e convincono: stiamo parlando degli outlet, veri e propri villaggi dello shopping con tantissimi punti vendita di marchi conosciuti e rinomati, soprattutto nell’abbigliamento, e a prezzi vantaggiosissimi. Ma se gli outlet village sono ormai un fenomeno popular, non tutti sanno che il meglio della moda griffata lo si può trovare nei luxury outlet, spazi enormi dove rifarsi il guardaroba e vestirsi con grandi firme senza spendere un patrimonio, per un total look griffato dalla testa ai piedi. Quello dei luxury outlet multimarca è un fenomeno nuovo che non tutti conoscono, una nuova frontiera da varcare: Joseph Balice, di Vittò Group di Bari, tra le poche aziende in Italia a scommettere in un Luxury Outlet con le migliori marche dell’alta moda italiana e internazionale, è stato uno dei primi imprenditori a lanciarsi in questo settore.

I brand di alta gamma si confermano la chiave di volta della proposta multimarca e nei luxury outlet si può contare su una shopping experience di alto livello oltre, ovviamente, a prezzi allettanti. «Selezioniamo con cura i fornitori, i brand e cerchiamo anche di dare spazio alle collezioni di nuovi stilisti – sottolinea Balice -. Ovviamente possiamo proporre sconti molto interessanti che possono raggiungere anche il 60% rispetto al prezzo di partenza. Tutto questo rende i luxury outlet dei veri templi del lusso dove la proposta è ricca e variegata, tra outfit di tendenza e i must-have di stagione. Ma non si tratta soltanto di scegliere un capo griffato: la nostra mission è quella di dare alla clientela la possibilità di mescolare diversi stili, tendenze e influenze, potendo contare su una studiatissima selezione di articoli, dall’abbigliamento agli accessori, e a prezzi accessibili».

Luoghi fisici dal grande impatto emozionale che si stanno evolvendo anche nella forma virtuale costruendo e-commerce con servizi e-store, un bacino d’utenza in tutto il mondo e una capacità di fare social proponendo capi di alta moda con un semplice clic. Associare il negozio fisico alla piattaforma e-commerce si sta infatti rivelando una strategia vincente per poter fidelizzare clientela «mordi e fuggi» e ridurre il gap della distanza geografica. «Se, dunque, il negozio fisico non basta più, la vera sfida imprenditoriale è quella di andare oltre l’e-commerce e diventare marketplace di riferimento per la filiera, con servizi all inclusive per i negozianti – conclude Balice -. Per questo abbiamo creato Drestige, marketplace dedicato all’abbigliamento griffato, un’operazione che vuole essere un valore aggiunto anche per le boutique medio-piccole: in questo modo infatti l’obiettivo è dare respiro a tutta la filiera italiana dell’abbigliamento».

 

Guarda il Video

Visita il Sito www.drestige.com

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie