COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Delta Pictures

Codici sconto online: cosa sono e perché sono utili

La diffusione dei codici sconto online ha portato grandi benefici a chi acquista online. Scopriamo insieme dove trovare e come utilizzarli per risparmiare.

Hai già sentito parlare dei codici sconto online? In Italia, almeno fino ad una decina di anni fa, questi codici, formati da numeri e da lettere, erano ancora sconosciuti, mentre oggi stanno vivendo un vero e proprio boom.

Tutti, nessuno escluso, vorremmo risparmiare (sì, anche l'avvocato di grido che ha l'ufficio nel super attico), ma a meno di non entrare in un negozio proprio quel giorno in cui fa quell'offerta strepitosa, oppure quando iniziano i saldi di fine stagione, difficilmente nella vita quotidiana si incontrano numerose occasioni per farlo.

Ebbene, grazie ai codici sconto online, adesso non solo è possibile risparmiare tutti i giorni, ma anche acquistare gli oggetti dei propri desideri, oppure dei servizi o delle carte regalo, dai nostri negozi preferiti ad un prezzo davvero conveniente.

E, per farlo, è sufficiente prelevare codici sconto e coupon che più ci interessano e inserirli, prima del pagamento di un acquisto fatto in un e-commerce, nell'apposita casella per poter usufruire subito di uno sconto, di un'offerta speciale, di un prodotto extra in omaggio o di altri vantaggi, come la spedizione gratuita.

 

Codici sconto online: come funzionano e perché sono utili

Iniziamo con il dire dove si trovano e come fare ad utilizzarli. Online ci sono molti siti come Groupon che li offrono gratuitamente; uno dei più autorevoli è CodiceRisparmio, uno dei pionieri in Italia nel settore.

Una volta arrivato sulla piattaforma, l'utente, tramite la barra della ricerca, può inserire il nome del suo negozio preferito (esempio: Amazon, Unieuro, Asos, Expedia, ecc..) per vedere quali sono le offerte attualmente disponibili per quel negozio.

Oppure, se è curioso e ama fare nuove scoperte, può selezionare “categorie” e scegliere quella che più gli interessa per vedere quali sono i negozi presenti sulla piattaforma (e in quella specifica categoria) e scoprire tutte le opportunità di risparmio presenti.

Quando ha trovato il codice sconto online che più gli interessa, a quel punto non deve far altro che cliccare sull'offerta, prelevare la stringa di numeri e di lettere che apparirà (selezionandola con il tasto destro del mouse e facendo “copia”) e incollarla nell'apposito spazio prima di portare a termine il suo acquisto.

La procedura non è affatto complicata e non richiede troppo tempo, anzi: spesso sono sufficienti meno di cinque minuti per prelevare il coupon, fare l'acquisto e ricevere a casa propria l'oggetto, o il servizio, dei nostri sogni ad un prezzo concorrenziale e che, spesso, non si trova nei negozi tradizionali.

 

Diffusione dei codici sconto in Italia

In Italia, dove fino a cinque anni fa i numeri indicavano che solo il 30% degli utenti li usava, oggi, complice anche la pandemia, gli acquisti fatti via Internet sono in continua ascesa e, di conseguenza, anche l'utilizzo dei coupon per risparmiare.

Un risultato che non sorprende, perché come abbiamo già visto, l'emergenza sanitaria ci ha portati a modificare molte delle nostre abitudini, tanto che attualmente gli acquisti online, da roccaforte dei giovani e dei giovanissimi, sono diventati anche molto amati dai clienti con un'età più matura.

Soprattutto in questo periodo (dove si susseguiranno, in ordine cronologico, molte festività, come il Black Friday, il Cyber Monday e Natale), questo eccezionale strumento permette non solo di fare degli ottimi affari, ma anche di trovare i regali giusti per i propri cari e per i propri amici.

Non sarà quindi più necessario fare la fila nei negozi poichè potremmo farli spedire direttamente a casa, il tutto nell'assoluto rispetto delle norme imposte dalla situazione di emergenza sanitaria che stiamo vivendo e, anche, del nostro portafoglio e del nostro conto bancario, che non rimarranno al verde (né tanto meno andranno in rosso) e ci ringrazieranno per averli usati per acquistare online.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie