Meloni, equo compenso fondamentale

Su bando Mef incarichi gratis a professionisti, 'pagare lavoro'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 MAG - Quello dell'equo compenso "è un tema fondamentale, non può rimanere solo un titolo: credo nel merito, il lavoro va retribuito". Ad affermarlo la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, dal palco degli Stati generali dei commercialisti, a Roma, a proposito del bando del ministero dell'Economia, molto contestato nei mesi scorsi dal mondo professionale, in cui si richiedevano prestazioni a titolo gratuito, chiedendo come requisito un'elevata formazione economico-giuridica. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in