Pirozzi, ricostruire ospedale Amatrice

Subito al via i cantieri

(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "L'emergenza sanitaria per il Covid-19 richiede interventi di potenziamento delle strutture sanitarie del Lazio che vadano oltre la fase più acuta di pericolo. A oggi la provincia di Rieti può contare solo sull'Ospedale del capoluogo, che nel lungo periodo potrebbe non bastare". Così in una nota il presidente della commissione Ricostruzione del Consiglio regionale del Lazio Sergio Pirozzi. "Ulteriori ritardi non sono più accettabili - aggiunge - per questo ho presentato in Consiglio Regionale una mozione per impegnare la giunta Zingaretti a richiedere al commissario all'emergenza Covid-19 l'adozione di provvedimenti che consentano di procedere all'avvio dei lavori della ricostruzione dell'Ospedale di Amatrice, in deroga alle norme vigenti, in modo da accorciare i tempi di cantierizzazione e completamento di una struttura da 40 posti letto. Una struttura la cui ricostruzione è ferma, insieme a tutto il resto, da 1.313 giorni, dopo un tira e molla estenuante e inutile. Zingaretti non è solo il presidente della Regione Lazio e il segretario del Pd, ha anche il ruolo di subcommissario alla ricostruzione - afferma ancora Pirozzi - l'insieme dei ruoli che ricopre fa sì che abbia l'obbligo di dare risposta immediata a due emergenze che si sovrappongono. Un territorio che sta in zona Rossa da quasi 4 anni e oggi è piegato ancora di più dall'emergenza sanitaria e non può sostenere ulteriori ritardi e tentennamenti".(ANSA)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie