Fumetti, si farà Lucca comics games

Dal 29/10 a 1/11, eventi passano da 50 a 30 e 3 location

(ANSA) - LUCCA, 22 OTT - Si terrà in modalità adeguate all'ultimo Dpcm l'edizione 2020 di Lucca Comics and Games (29 ottobre-1 novembre), ribattezzata Lucca Changes per sottolineare la particolarità di un'edizione allineata alle norme anti-Covid.
    Secondo quanto annunciato oggi nella conferenza stampa di presentazione in streaming, in base a un'interpretazione rigida del Dpcm le location sono ridotte a tre (Cinema Astra, Teatro del Giglio e Teatro San Girolamo), gli eventi dal vivo scendono da 50 a 30, ed è annullata l'iniziativa del Pop Up Store.
    L'invito a venire in città è rivolto dagli organizzatori soltanto a chi ha il biglietto per la manifestazione. "Abbiamo voluto in tutti i modi riproporre quest'anno Lucca Comics in versione Changes", ha detto Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, ricordando che "abbiamo dovuto cambiare alcune cose per adattarle alle nuove norme, ma Lucca ha voluto fortissimamente che non si interrompesse la tradizione: presentare la cultura del fumetto, dell'illustrazione, del gioco di alto livello è un segno positivo".
    Secondo Francesca Fazzi, presidente di Lucca Crea, "è stato molto importante mantenere queste date, che sono date identitarie", e "tutti coloro che potremo accogliere in città per gli eventi che sono stati mantenuti dal vivo devono effettuare la prenotazione, che è una sicurezza per loro stessi e per tutti noi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie