Libri: gli infermieri pavesi raccontano la lotta al Covid

Quattordici testimonianze di chi ha affrontato l'emergenza

(ANSA) - PAVIA, 25 NOV - Quattordici testimonianze forti.
    Quattordici infermieri di strutture sanitarie della provincia di Pavia si raccontano in un libro scritto dalla giornalista pavese Daniela Scherrer per l'Opi (l'Ordine provinciale delle professioni infermieristiche) che ne ha finanziato la stampa.
    "Infermieri pavesi oltre la paura" è il titolo del volume.
    Professionisti della sanità che hanno lavorato in silenzio per tutta la prima fase di emergenza e lo stanno facendo ancora adesso.
    "Una 'memoria collettiva' per costruire la 'storia' e riflettere su questa pandemia che ha chiamato in causa la società civile -scrive nella sua prefazione Luigia Belotti, presidente dell'Opi di Pavia - Spero che, sulla scia del sindaco di Milano Beppe Sala che ha proposto di dare l'Ambrogino d'Oro agli infermieri impegnati nel Covid, anche a Pavia il primo cittadino Fabrizio Fracassi scelga di fare altrettanto con la benemerenza di San Siro. ".
    "Nelle loro parole, negli sguardi, a volte anche nelle lacrime leggevo tutto un mondo fatto di amore per la professione, orgoglio, voglia di aiutare, anche paura di non farcela a rispondere alle tante, troppe attese", ha detto Daniela Scherrer. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie