Responsabilità editoriale Xinhua.

Spazio: sonda cinese Chang'e-5 pronta all'allunaggio

Lanciata il 24 novembre, riporterà a Terra campioni lunari

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 30 NOV - La sonda lunare cinese Chang'e-5 si sta preparando a un allunaggio morbido per intraprendere la prima missione cinese di raccolta di campioni da un corpo extraterrestre. Lo ha reso noto la China National Space Administration (CNSA).
    Alle 4:40 di oggi ora di Pechino, lo stadio della navicella spaziale composto dai moduli di allunaggio e di risalita si è separato dalla componente dei moduli orbitante e di rientro.
    Lanciata il 24 novembre, la sonda Chang'e-5 rappresenta una delle missioni più complicate e impegnative nella storia aerospaziale della Cina, nonché la prima al mondo in oltre 40 anni rivolta alla raccolta di campioni dalla Luna.
    Secondo la China National Space Administration, la navicella sta operando bene e i contatti con il controllo a terra sono normali.
    I moduli di allunaggio e di risalita eseguiranno un atterraggio morbido sulla Luna e un'operazione di campionamento automatica. Lo stadio composto dai moduli orbitante e di rientro continuerà invece a orbitare a circa 200 chilometri dalla superficie lunare, in attesa del rendezvous e dell'attracco del modulo di risalita. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie