Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: investimento diretto in uscita 930 mld yuan nel 2021

Crescita del 2,2% su base annua

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 20 GEN - L'investimento diretto in uscita della Cina ha registrato una crescita stabile l'anno scorso, aumentando del 2,2% su base annua e raggiungendo i 936,69 miliardi di yuan. Lo ha riferito il ministero del Commercio.
    In termini di dollari americani, l'investimento diretto in uscita durante questo periodo è aumentato del 9,2% rispetto a un anno fa, per un valore pari a 145,19 miliardi di dollari, come ha specificato la portavoce del ministero Shu Jueting.
    Gli investimenti non finanziari nei Paesi lungo la Belt and Road sono aumentati del 14,1% su base annua, per un totale di 20,3 miliardi di dollari.
    Nel 2021, in Cina sono stati sottoscritti 560 nuovi progetti stranieri con un valore di più di 100 milioni di dollari, 46 in più rispetto all'anno precedente, che si concentrano principalmente sul settore delle infrastrutture, come i trasporti.
    Secondo i dati ministeriali, a fine 2021 gli investimenti nelle zone di cooperazione economica e commerciale d'oltremare hanno totalizzato 50,7 miliardi di dollari, contribuendo con 6,6 miliardi di dollari di tasse e imposte alle destinazioni degli investimenti e creando 392.000 posti di lavoro locali, secondo i dati ministeriali. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie